Regolamento Corsi Preaccademici

logo png
Immagine1 copia3

ALLEGATO A

ANNO ACCADEMICO 2017 – 2018

ESAMI PER L’ACCESSO AI CORSI   PRE ACCADEMICI

CFMB (Corsi di Formazione Musicale di Base)

REGOLAMENTO

PREMESSA

Il Conservatorio di Musica Fausto Torrefranca di Vibo Valentia con specifica convenzione autorizza l’Istituto Musicale Johannes Brahms, con sede in via Piave, 49 ( angolo via G. Marconi) RIPOSTO ad organizzare  corsi musicali (CFMB)  Corsi di Formazione Musicali di Base o pre- accademico, finalizzati a fornire agli studenti una formazione programmata in periodi di studio e livelli di competenza diversificati per classe di strumento, con le finalità di fare conseguire, agli iscritti, le competenze adeguate per l’ingresso agli studi accademici.

Art.1 – CORSI ATTIVATI

I corsi di base attivati dall’Istituto Musicale Brahms sono impartiti nelle seguenti scuole:

Arpa, Composizione, Canto, Pianoforte, Fisarmonica, Percussioni, Chitarra, Violino, Viola, Violoncello, Clarinetto, Contrabbasso, Corno, Fagotto, Flauto, Oboe, Saxofono, Tromba, Trombone, Basso Tuba.

Art.2 – ARTICOLAZIONE DIDATTICA

Gli insegnamenti sono suddivisi in cinque aree formative:

  • Esecuzione e interpretazione
  • Teoria e Analisi
  • Musica d’insieme
  • Storia della musica
  • Tecnologia musicale

Art.3 – TRE LIVELLI DI DISTINZIONE

L’insegnamento, che si impartisce nelle singole scuole di strumento musicale, è distinto nei sotto indicati 3 periodi di studio corrispondenti a tre gradi di livello di competenza:

  • Pre-accademico Livello A (elementare, 3 anni)
  • Pre-accademico Livello B (intermedio, 2 anni)
  • Pre-accademico Livello C (avanzato, 3 anni)

I tre livelli sopra indicati, definiscono il numero dei periodi per ciascuna scuola e la durata dei medesimi. E’, tuttavia, possibile, in presenza di particolari talenti e capacità di studio, che la durata di ciascun periodo si riduca.

Art. 4 – ISCRIZIONE ALL’ESAME DI AMMISSIONE AI CORSI

Per essere ammessi ai corsi di base pre-accademici, il candidato dovrà presentare la seguente documentazione ON LINE:

  • domanda di ammissione con ALLEGATO B, disponibile sul sito www.istitutobrahms.it alla voce “Corsi pre accademici”, indirizzata al Direttore dell’Istituto Musicale J. Brahms, comprensiva di  ALLEGATO C se il candidato è
  • fotocopia di un valido documento d’identità o dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà resa dal genitore o tutore

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE

 MARTEDI’ 25 OTTOBRE 2016.

Art. 5 – ESAME DI AMMISSIONE

L’esame di ammissione ai corsi tende a verificare il possesso di un adeguato livello di  preparazione attinente alla richiesta. Per l’ammissione al primo anno del Pre-accademico Livello A di ciascuna scuola è necessario essere in possesso del titolo di promozione alla 5a classe di scuola primaria. In deroga, per casi ritenuti particolarmente validi e in presenza di accertate qualità didattiche del candidato, la commissione potrà decidere di anticipare l’ammissione del candidato al corso, rispetto al titolo di accesso, giustificandone la motivazione del livello e dell’anno di studio a cui il candidato sarà ammesso. La Commissione esaminatrice sarà composta da tre insegnanti di discipline musicali ( almeno uno musicista dello stesso strumento richiesto dall’esaminato)  nominati con Decreto dal Direttore dell’Istituto che la presiederà

5.1 Gli esami  di  ammissione  si  terranno,  Sabato  29  Ottobre 2016 presso il l’ISTITUTO MUSICALE BRAHMS DI RIPOSTO ore 16,00.

Il candidato dovrà presentarsi munito di un valido documento di identità e potrà eseguire un repertorio a libera scelta per un tempo massimo di 10 minuti.

Ulteriori comunicazioni, ove fossero necessarie, saranno indicate sul sito dell’istituto Bacheca corsi pre accademici.

5.2 Eccezionalmente, in presenza di giustificati motivi, il Direttore potrà chiedere al Consiglio Direttivo la possibilità di una seconda sessione per gli esami di ammissione .

5.3 L’ammissione ai corsi pre-accademici potrà essere chiesta per ciascuno dei tre Periodi nei quali è articolata l’offerta formativa di base. Qualora la domanda sia prodotta per il secondo o terzo periodo il candidato dovrà possedere, di norma, tutte le certificazioni o le competenze previste nel piano dell’offerta formativa del livello per i periodi

5.4 La commissione esaminatrice, qualora il candidato non si mostri sufficientemente idoneo per l’anno di corso al quale ha chiesto di essere ammesso, può ammetterlo ad un diverso anno di corso o

5.5 A fine esame la Commissione redigerà una graduatoria dei candidati, che costituirà riferimento per l’ammissione ai corsi, nella stessa, sarà riportata la votazione finale fino ad un massimo di 10/10, sarà ammesso chi avrà riportato la votazione minima di 6/1.

5.6 IMPORTO DA VERSARE. Il candidato per sostenere l’esame dovrà versare una tassa di iscrizione di € 40,00 (quaranta/00). La modalità di versamento ON LINE è indicata nel successivo punto “ISCRIVITI”, basta seguire le istruzioni.

Art. 6 –  IMMATRICOLAZIONE A.A. 2016-‘17

Il candidato che a fine esame di ammissione avrà ottenuto la votazione che consente l’ammissione ai corsi dovrà provvedere, presso la segreteria dell’Istituto, entro

MARTEDI’ 1 NOVEMBRE 2016

a definire la procedura di immatricolazione.

Art. 7 – SVOLGIMENTO DEI CORSI

IL CANDIDATO CHE AVRA’ DIRITTO ALL’ IMMATRICOLAZIONE, A MEZZO DEL PRESENTE REGOLAMENTO E’ INFORMATO CHE LE LEZIONI E GLI ESAMI DI FINE ANNO ACCADEMICO SI SVOLGERANNO PRESSO LA SEDE DELL’ISTITUTO MUSICALE  BRAHMS IN VIA G. MARCONI 23

Art. 8 – CONTATTI

Per ogni chiarimento, informazioni di vario genere, l’utente si potrà rivolgere ai seguenti contatti:

a) Sito dell’istituto Musicale Brahms istitutobrahms.it

b) Segreteria dell’Istituto Musicale Brahms Via G. Marconi 23  RIPOSTO dal Lunedì al venerdì dalle ore 17,00 alle19,30

c) Recapiti telefonici

TEL. 3383512329 – 3772972615

d) Recapito posta elettronica

segreteria@istitutobrahms.it

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL D. LGS. 196/03

Ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 196/03 in materia di protezione dei dati personali, l’Istituto Musicale J. Brahms, in qualità di “titolare” del trattamento, informa:

1) Fonte dei dati personali.

I dati personali in possesso dell’Istituto Musicale J. Brahms sono raccolti direttamente presso la propria utenza

2) Finalità del trattamento cui sono destinati i dati:

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività didattica e amministrativa dell’Istituto ai sensi dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza secondo le seguenti finalità:

a) finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con i propri utenti;

b) finalità derivanti da obblighi di legge, da regolamenti, dalle disposizioni impartite dalle Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo:

c) finalità funzionali all’attività dell’Istituto, quali:

  • rilevazione del grado di soddisfazione dell’utenza scolastica sulla qualità dei servizi resi;
  • promozione ed illustrazione di servizi e di attività dell’istituto, effettuate tramite lettere, telefonate, materiale pubblicitario, ed

3) Modalità di trattamento dei dati e diritti dell’interessato.

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici in modo da garantire la riservatezza degli stessi.

L’interessato può ottenere dal titolare la conferma o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile; inoltre può chiedere di conoscere l’origine dei dati, nonché la logica e le finalità del trattamento, di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica, o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso. Il conferimento dei dati è obbligatorio per consentire tutti gli adempimenti istituzionali;

Il titolare del trattamento è il Direttore dell’Istituto Musicale J. Brahms, elettivamente domiciliato presso la sede dell’Istituto a cui ci si può rivolgere per far valere i propri diritti in merito.

Direttore dell’Istituto J. Brahms

Prof. Rosario Rinina

Facebook