Eventi

“ORCHESTRA GIOVANILE JOHANNES BRAHMS”

20 DICEMBRE 2016

ESORDIO DELL’ULTIMA PERLA  DELL’ISTITUTO MUSICALE J. BRAHMS DI RIPOSTO

CHE SI E’ ESIBITA CON SUCCESSO AL TEATRO COMUNALE DI TRECASTAGNI IN OCCASIONE

DELLA 1^ RASSEGNA GIOVANILE “ ARMONIE DELL’ETNA “ ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE ETNA ENSEMBLE DIRETTA  DAL M° ALFIO MUSUMECI A CUI VA IL NOSTRO SENTITO RINGRAZIAMENTO PER AVERCI INVITATI A PARTECIPARE ALL’EVENTO E, COLGO L’OCCASIONE PER RINGRAZIARE IL M° ERIKA LO GIUDICE PER LA SUA PASSIONE E DEDIZIONE VERSO I NOSTRI ALLIEVI CHE RINGRAZIO ANCHE LORO UNITAMENTE AI GENITORI CHE ANCORA UNA VOLTA ESPRIMONO FIDUCIA ALL’ISTITUO MUSICALE J. BRAHMS AFFIDANDOCI I LORO FIGLI.

GRAZIE E AUGURI DI BUON NATALE E BUON ANNO NUOVO.

glp_3574

1° SEMINARIO DI COMPOSIZIONE

composizione

1° RASSEGNA MUSICALE GIOVANILE

“CITTA’ TRECASTAGNI”

immagine-8

ANNO ACCADEMICO 2015/2016

14393267_1055798154538960_7216189254529003678_n

Iscrizioni aperte per il nuovo anno accademico (2016/2017) all’Istituto J. Brahms a Riposto
Si sono aperte le iscrizioni valide per il nuovo anno accademico nell’Istituto riposte J. Brahms, centro convenzionato con il Conservatorio Musicale di Stato “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia. Tutti gli interessati potranno far pervenire la propria iscrizione entro il 29 ottobre, data in cui si chiuderanno ufficialmente le iscrizioni, semplicemente compilando la relativa modulistica, e compiendo i successivi passaggi, direttamente dal sito dell’Istituto. Negli ultimi due anni l’Istituto musicale J. Brahms ha raggiunto alti livelli di certificazione accademica, tra cu il riconoscimento come Centro esame Trinity per la musica classica, rock & Pop e jazz, il cui ente erogante della certificazione è accreditato nel circuito nazionale del Trinity College London riconosciuto dal M.I.U.R.. Inoltre, l’Istituto è anche Centro di formazione per il personale della scuola, promuovendo e ospitando i corsi di formazione autorizzati dal M.I.U.R. Dal settembre 2015 l’Istituto, ai sensi della legge 508 del 1999, ha firmato una convenzione con il Conservatorio Musicale di Stato “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, ottenendo così l’autorizzazione ad organizzare e gestire i Corsi per la Formazione Musicale di Base o, anche detti, corsi pre-accademici CFMB.
Lo svolgimento delle attività, e i programmi proposti agli allievi, sono predisposti dal Conservatorio secondo i dettami ministeriali e comprendono, per grandi linee, tra le altre, lezioni dei diversi strumenti musicali, materie collaterali, esami per le diverse certificazioni da conseguire per l’accesso in Conservatorio, e per la successiva partecipazione ai corsi accademici di primo e secondo livello.
“La filosofia che caratterizza la nostra attività formativa – spiega il Direttore dell’Istituto ripostese, Rosario Rinina – si basa sulla qualità della proposta didattica che, attraverso un percorso ben definito, abbraccia tutte le fasi dell’apprendimento dai corsi propedeutici alla musica ai corsi amatoriali, professionali, corsi nazionali di alta formazione e perfezionamento musicale, oltre ai corsi rivolti al personale della scuola. Tra gli obbiettivi pedagogici proposti nell’offerta formativa dell’Istituto, particolare impegno è rivolto alla formazione artistica dello studente attraverso competizioni artistiche, master, seminari, concorsi, workshop, borse di studio, convegni, conferenze, stage, convenzioni e intese con altri Enti e Istituzioni nonché attività formative finalizzate alla formazione permanente e ricorrente. Attualmente – prosegue – nella fascia jonico etnea il nostro Istituto è l’unico del genere, con numerosi allievi provenienti dall’hinterland ma anche dalle vicine province di Caltanissetta e Siracusa. L’Istituto e il Conservatorio Musicale di Stato – conclude – hanno avviato un rapporto propositivo che vede la collaborazione fra ente pubblico e privato. Da una simile iniziativa sarebbe auspicabile che potesse scaturire un rapporto sinergico con altre scuole ed enti già presenti sul territorio, con l’intento di creare un contesto in cui i ragazzi possano vedere valorizzati il proprio talento e, soprattutto, il proprio amore verso la musica”.
“Abbiamo avviato un percorso serio – aggiunge il Vicedirettore dell’Istituto, il Maestro Erika Lo Giudice – che ci permette di confrontarci direttamente con il Conservatorio senza perdite di tempo. Studiando privatamente, e quindi da soli, si rischia di allungare i tempi, mentre qui offriamo la possibilità all’allievo di vivere il proprio percorso di studi confrontandosi con esami, commissioni e percorsi di studio ministeriali. Alla base del nostro progetto c’è anche la volontà di promuovere iniziative di musica d’insieme, con, ad esempio, il laboratorio di musica da camera e con l’Orchestra Giovanile Johannes Brahms”.
“Durante gli esami – racconta il Vicedirettore del Conservatorio di Vibo Valentia, il Maestro Antonio La Torre – ho potuto constare l’alto livello di preparazione degli studenti, e questo è indice del buon lavoro svolto dai colleghi a Riposto, che hanno rispettato rigorosamente le indicazioni di programma del nostro Conservatorio. Ci tengo a sottolineare l’importanza di questo Istituto, che sta conseguendo risultati estremamente positivi, e vorrei anche che si comprendesse che tutto il paese di Riposto acquisisce prestigio grazie a questo nostro progetto che, con tanto impegno, stiamo portando avanti”.
LA COMMISSIONE PER L’ESAME PREVISTO PER I “CORSI PRE-ACCADEMICI A.A.2015-16 RIUNITASI IN SESSIONE AUTUNNALE GIORNO 10 SETTEMBRE 2016 NELLA SEDE DI RIPOSTO COSI’ COMPOSTA
PRESIDENTE: M° Antonio La Torre ,Vice Direttore del Conservatorio.
COMMISSARI: M° Ferruccio Messinese Docente del Conservatorio
M° Erika Lo Giudice Docente e Vice Direttore dell’Istituto Musicale J. Brahms
M° Simone Carpanzano Docente dell’Istituto Musicale J. Brahms
Prof. Rosario Rinina Direttore dell’Istituto Musicale J. Brahms
HANNO SOSTENUTO ESAMI 25 ALLIEVI, DI AMMISSIONE PER L’A.A. 2016-17 IN CLARINETTO, CORNO, PIANOFORTE E SASSOFONO;
DI PASSAGGIO PER L’A.A. 2015-16 IN TEORIA RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE (SOLFEGGIO), PIANOFORTE PRINCIPALE, CHITARRA, FLAUTO, PERCUSSIONI;
E IL 14 E 28 SETTEMBRE SI SONO CONCLUSI CON L’ESAME DI CERTIFICAZIONE PER IL PASSAGGIO DAL LIVELLO “A” AL SUCCESSIVO “B” IN TEORIA RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE (SOLFEGGIO), PIANOFORTE PRINCIPALE, CORNO E SASSOFONO.
GLI ALLIEVI ESAMINATI HANNO RICEVUTO LE CONGRATULAZIONI DEI RISPETTIVI COMMISSARI DI COMMISSIONE E, AI LORO DOCENTI, PER L’OTTIMO LIVELLO DI PREPARAZIONE RAGGIUNTO; ALL’ISTITUTO MUSICALE J. BRAHMS PER LA PROFESSIONALITA’ DIMOSTRATA NELL’ORGANIZZAZIONE DEI CORSI.
Facebook